gioco sicuro AAMS

Dirty Game: articolo shock del Corriere su slot machine illegali

Qualche giorno fa Dirty Game, un articolo del Corriere della Sera online, ha svelato una verità scomoda sulle slot machine illegali. La maggior parte delle slot machine da bar sono truccate e connesse alla criminalità organizzata.

Gli introiti della maggior parte delle slot machine da bar e delle sale da gioco tradizionali servono a finanziarie attività mafiose ed illegali, come la latitanza di boss mafiosi. A quanto emerge dall’ottimo reportage dei giornalisti del Corriere, quello del gioco d’azzardo tradizionale è un mondo corrotto, controllato dalla mafia in tutte le regioni d’Italia.

Nonostante controlli e strategie messe in atto da AAMS per verificare la validità delle slot machine da bar, le macchinette sono truccate. Gli esperti informatici connessi alle bande mafiose sono riusciti ad ottenere dei risultati sbalorditivi, aggirando i controlli delle autorità.

Quello delle slot machine è un mercato sommerso che fa guadagnare ai clan mafiosi centinaia di migliaia di euro l’anno. Secondo gli esperti del settore, quello del gioco d’azzardo è una fonte di guadagno per le mafie seconda solo alla vendita di droghe e stupefacenti. Una realtà molto scomoda per AAMS e per le autorità italiane.

slot machine illegali

Slot machine illegali: possibili soluzioni

In questo contesto molti giocatori ed appassionati del gioco d’azzardo si chiedono quali siano delle possibili soluzioni per il problema delle slot machine illegali. Smettere di giocare e divertirsi con i propri giochi preferiti non sembra un’alternativa accettabile.

Gli esperti del settore si chiedono come risanare il panorama delle slot machine da bar italiane, di fronte all’evidenza dei fatti. Le slot machine sono evidentemente controllate da clan mafiosi in tutte le regioni d’Italia. I controlli di AAMS e della guardia di finanza non sembrano essere sufficienti ad arginare questo fenomeno. I clan mafiosi sembrano avere delle connessioni con delle aziende high-tech in Romania ed Estonia che forniscono loro schede gioco truccate. Ed è proprio grazie a queste schede che aams non era finora resa conto delle gravi infrazioni.

Gli appassionati si chiedono quindi quali siano delle strategie accettabili per continuare a divertirsi evitando di favorire la criminalità organizzata. La soluzione a questo problema sembra di tutto un maggior controllo da parte delle autorità competenti.

Ma anche i giocatori possono fare la differenza, rinunciando alle macchinette da bar e concentrando il proprio divertimento sulle slot machine online. Il mercato del gioco virtuale infatti non può essere truccato in nessun modo, perchè i giochi online hanno una connessione diretta con AAMS e il controllo statale del gioco.

La tecnologia dei casino online virtuali non permette alle slot e agli altri giochi online di essere manipolati ed utilizzati dalle bande mafiose per i loro fini criminali. Una considerazione da tenere bene a mente quando si sceglie di giocare online, abbandonando le vecchie slot machine truccate.

Slot machine online

La soluzione al problema della criminalità organizzata in Italia sembra essere a portata di mano. I giocatori e gli appassionati di slot machine possono continuare a divertirsi utilizzando i casino online aams.

Le sale da gioco virtuali propongono giochi di tutti i tipi, tra cui centinaia di slot machine. Tutti i giochi sono connessi direttamente con AAMS, che ne controlla la validità e l’RNG. Truffe e raggiri sono praticamente impossibili, la tecnologia dei casino online non permette contraffazioni. Le slot truccate non sono un problema per i casino virtuali.