gioco sicuro AAMS

Evolution Gaming acquisisce NetEnt

evolution

Pochi mesi fa, la società di giochi NetEnt aveva annunciato che stava migliorando e allargando lo studio di Qormi (Malta) con nuovi tavoli da Blackjack, grazie ad una maggiore domanda da parte dei clienti. Nonostante ciò, alcune fonti hanno dichiarato che sarebbero stati già previsti alcuni licenziamenti, ma qual è stato il motivo di queste dichiarazioni?

A giugno di quest’anno Evolution Gaming ha presentato la sua offerta per acquisire le azioni di NetEnt, valutando la società a 19,6 miliardi. Ha presto ottenuto approvazione sia da parte della concorrenza e delle autorità degli affari dei consumatori di Malta, sia da parte dell’Autorità britannica.

Molti dipendenti di NetEnt sono stati quindi mandati a casa sapendo di dover attendere l’arrivo di una mail dal loro datore di lavoro. Questo avviso che avrebbe chiarito e annunciato ulteriori informazioni riguardo la nuova acquisizione e il parziale ricollocamento dei dipendenti.

La società non si è espressa sul numero di dipendenti che avrebbe realmente licenziato. Il Times di Malta afferma però di essere a conoscenza di un numero che non supera il centinaio. Per evitare il collasso, è stata prevista una linea di assistenza governativa straordinaria. Questa aiuterà il personale che viene escluso dal nuovo inserimento a pochi giorni dall’arrivo del natale.

Ricollocamento, è possibile?

Anche il ministero dell’Economia ha dichiarato che si sarebbe occupato di identificare nuovi lavori alternativi per i soggetti a rischio licenziamento. La chiusura dello studio con sede a Qormi non è che una piccola parte dell’impero NetEnt che vanta circa 1.0000 dipendenti in tutto il mondo. Tuttavia dichiara che: “questa acquisizione ha portato alla chiusura di alcune linee di business a Malta e altrove.

Pur prendendo atto del forte impegno di Evolution Gaming per la sua operazione a Malta, il governo ha immediatamente avviato discussioni con le entità pertinenti. Questo per facilitare la transizione graduale dei dipendenti che potrebbero essere a rischio di essere licenziato come risultato di questa ristrutturazione. “

Ha incoraggiato il personale a registrarsi per l’occupazione tramite JobsPlus e ha istituito una linea di assistenza dedicata al 22201251 per assistere le persone colpite. “Sono stati inoltre presi ulteriori accordi per JobsPlus per offrire un servizio di supporto di matchmaking di lavoro appositamente istituito alle persone colpite”. La Gaming Malta Foundation è attualmente in trattative con altri operatori di gioco che hanno “opportunità di lavoro prontamente disponibili”.

Evolution Gaming

evolution

“Lavorando con più operatori di alto livello rispetto a qualsiasi altro fornitore nel nostro mercato, siamo all’avanguardia nei servizi di casinò dal vivo B2B forniti ai giocatori dei nostri clienti tramite più canali e dispositivi. Attraverso il nostro software innovativo e l’infrastruttura aggiungiamo un valore reale alle attività di gioco dei nostri clienti. Lavoriamo in collaborazione con i nostri licenziatari nei mercati del gioco d’azzardo consolidati per fornire soluzioni di casinò dal vivo leader a livello mondiale progettate per massimizzare ogni opportunità. Inoltre, anticipiamo e ci prepariamo costantemente per mercati nuovi e in fase di ri-regolamentazione in modo che i nostri licenziatari possano conquistare quote di mercato fondamentali.”