gioco sicuro AAMS

Casinò terrestri in crisi, il Colosso MGM in ginocchio dopo emergenza Covid

Licenziamenti Casinò terrestri

Casinò terrestri in crisi. Nonostante il colosso MGM Resorts International abbia adottato tutte le precauzioni necessarie per rilanciare il business il mercato nazionale Americano ha continuato a subire drammatici cali dovendo procedere ad un cospicuo numero di licenziamenti nei Casinò terrestri. Il periodo che sembrava essere il più stressante per via delle normative da adottare durante la pandemia si è rivelato dunque meno impattante rispetto a quello che l’industria dei Casino terrestri sta passando in questi giorni.

Le decisioni sui licenziamenti sono ora drastiche. MGM Resorts International è proprietaria dei migliori Casino terrestri presenti in tutto il mondo ma come ben sappiamo, la maggior parte di essi si trova proprio a Las Vegas. Casino-Resort di lusso come Bellagio, Circus Circus, Excalibur, Luxor, Mandalay Bay, Mirage e molti altri sono meta preferita di giocatori e di famiglie provenienti da tutto il mondo. Il crollo repentino del turismo ha disincentivato ogni settore ad esso correlato, compresi dunque quelli dell’intrattenimento e dell’hospitality.

Le cause

Non essendo possibile ancora viaggiare negli Stati Uniti, il risultato è stato presto tangibile. I Casinò terrestri in crisi sono un chiaro risultato del lockdown. L’azienda statunitense ha dovuto lasciare a casa ben 18.000 dipendenti dei propri Casinò, più di un quarto rispetto a ciò che avvenne in periodi meno sospetti pre pandemia. Secondo i calcoli il Nevada ha riaperto le sue frontiere troppo tardi (Giugno) per non subire drastiche perdite e questi Resort non hanno ancora ripreso le attività a regime. Le stanze sono ancora semivuote e non si intravede ancora un possibile ripopolamento. Alcuni dei migliori Casino terrestri come ad esempio il Park MGM di Las Vegas o l’Empire City a New York sono infatti ancora chiusi.

Bill Hornbuckle, A.D. della compagnia ha riferito: “Sebbene abbiamo ripreso in sicurezza le operazioni in molte delle nostre proprietà e abbiamo rimesso al lavoro decine di migliaia di nostri colleghi, il nostro settore – e il nostro paese – continua a essere influenzato dalla pandemia e non siamo tornati alla piena capacità operativa”. Ha poi affermato inoltre: “la società continuerà a pagare le prestazioni sanitarie fino alla fine di settembre e chiunque venga richiamato a lavorare entro dicembre 2021 manterrà la propria anzianità.”.

Alla fine dello scorso anno MGM impiegava circa 70.000 lavoratori a tempo pieno e part-time. Quest anno sarà tutto da ridimensionare. Nel mese di luglio, primo mese intero in cui i Casinò del Nevada sono stati riaperti, la percentuale di visitatori di Las Vegas è crollata del 61% rispetto al periodo pre-pandemico. Gli hotel sono stati occupati solo per il 43% rispetto all’anno precedente e non ci sono state convention né eventi. Incredibile ma vero, al momento le stanze del Caesar, MGM Resort e Grand sono ora a 50 dollari a notte.

Giocare al Casinò oggi

Nonostante la triste notizia che mostra dunque quanto i Casinò terrestri siano tuttora in difficoltà, il mercato degli stessi Casinò Online non subisce crolli significativi. Per i veri appassionati di gioco d’azzardo è possibile giocare in tutti i Casino Online anche in versione Live. Modalità di gioco apprezzatissima da giocatori di tutto il mondo anche in periodi in cui i Casino terrestri lavorano a regime. Infatti i Casino Online oggi hanno tutto ciò che di meglio si può offrire ai giocatori dei migliori tavoli del mondo. Registrandosi sui Casino Online sicuri (in Italia solo quelli con licenza AAMS) è possibile sedersi ai tavoli di Blackjack, Baccarat, Poker, Roulette e molti altri grazie ad un semplice click.

Per visitare questi meravigliosi Resort non ci resta che aspettare tempi migliori e l’apertura dei confini nazionali. Sperando oltretutto che l’economia si riprenda in fretta per poter permettere ai lavoratori di riprendersi da questo duro colpo. Intanto, per giocare ai migliori tavoli e giochi del mondo basterà affidarsi ai migliori siti legali del nostro paese.